Ultima modifica: 13 febbraio 2018
Istituto Tecnico Statale "Marchi-Forti" > Eventi > Giornata Mondiale dell’Albero

Giornata Mondiale dell’Albero

Lo scorso 21 novembre, in occasione della Giornata Mondiale dell’Albero,  presso l’aula video dell’Istituto “Forti” di  Monsummano Terme, il Consorzio Sinergia Verde ed il negozio Mugello Sicurezza di Claudio Cerreti hanno gentilmente donato alla scuola sei caschetti di protezione per gli studenti con disabilità motorie.

Tali caschetti, come previsto dal piano di sicurezza della scuola, serviranno per gli studenti con ridotta mobilità in caso di sisma.

Per l’occasione le classi 2A,2B,2C,2D hanno partecipato alla lezione tenuta dal Sig. Matteo Cortigiani sugli alberi  e la loro importanza nella nostra vita.

L’incontro è stato significativo e formativo per gli studenti che vi hanno partecipato con interesse e coinvolgimento.

Qui di seguito il racconto di Sergio, studente della scuola.

 

GIORNATA MONDIALE DELL’ALBERO

 

Con gli alunni delle seconde, tra cui la mia classe, la 2B, entriamo nell’aula riunioni e ci accomodiamo; poco dopo ci accorgiamo che ci sono due uomini, si presentano e spiegano che appartengono al Consorzio Sinergia Verde; dopo la presentazione iniziano ad esporre l’argomento sorprendendoci con la notizia che quella è la “Giornata Mondiale dell’ Albero”.

Il più giovane dei due (Matteo Cortigiani) inizia a raccontarci del suo mestiere di arboricoltore e tree-climber, è molto appassionato dall’argomento e ci coinvolge immediatamente con l’aiuto di video e foto.

La lezione prosegue: Matteo ci spiega l’importanza dell’albero per noi e per il pianeta, ci ha ricordato che le piante sono state il primo organismo vivente sul pianeta e che le loro capacità di crearsi le giuste condizioni di sopravvivenza sono nettamente maggiori rispetto a quelle dell’uomo.

Ha poi approfondito spiegandoci che recenti studi confermano quello che noi tutti ignoravamo: le piante sono “intelligenti“. Ad esempio il loro apparato radicale, comunicando, riesce a tenere le radici sempre alla stessa distanza e oltretutto a procacciarsi il sostentamento vitale anche nelle condizioni più estreme.

Tutto d’un tratto ci ha sorpreso facendoci mettere in cerchio, ci siamo  tenuti per le mani lungo il perimetro della stanza, questo per farci capire come  può essere grande la base di uno degli alberi più grandi del mondo, la sequoia, che possiamo vedere in un parco della California

A fine lezione Matteo e Walter, a nome del Consorzio Sinergia Verde e del negozio Mugello Sicurezza, hanno regalato dei caschetti antinfortunistici per proteggere il più possibile i ragazzi con disabilità in caso di terremoto.

A mio parere e` stato un incontro molto interessante e un modo diverso per approfondire un argomento molto importante di cui conosciamo solo poche cose.

Partecipare mi ha fatto molto piacere perché, abitando in montagna mi piace essere informato sull’ambiente e sulla natura.